FB IG

#orninawine

AZIENDA

IL NOSTRO PROGETTO NASCE
NEL 2008

Marco ancora studente alla facoltà di agraria di Firenze, prende in mano i due ettari di vigna piantati dal babbo Orazio nel 1973 all'interno della proprietà storica della famiglia.
Da quella vendemmia, ci siamo accorti che forse il vino in Casentino poteva essere una scommessa vincente.

MASSIMA CURA PER UNA
TERRA GENEROSA

Dà qui è nata anche l'esigenza di avere la massima cura per questa terra così generosa, intraprendendo in vigna la strada del biologico prima e della biodinamica poi e del metodo naturale in cantina. La nostra idea era precisa: portare in cantina il miglior frutto di una terra sana e lavorarla nel massimo rispetto della sua espressività, cosicché in ogni bicchiere del nostro vino fosse possibile assaporare un po' di Casentino.

ornina

LA NOSTRA CANTINA

Nel corso degli anni, sicuri della scelta intrapresa, abbiamo piantato nuove vigne. La cantina con cui avevamo iniziato quasi per gioco non sarebbe più stata sufficiente. Nel 2014 Marco si è trovato di fronte a una nuova avventura: la costruzione della sua cantina! Il progetto è stato creato ispirandosi all'architettura steineriana. Le forme tondeggianti, insieme ai tetti in prato, risultano in perfetta armonia con la natura circostante, oltre a far maturare i vini nel miglior modo possibile.

LE PERSONE DI ORNINA

Viviamo la nostra azienda come una piccola famiglia allargata, di cui la cooperazione e la passione per la Terra sono i cardini fondamentali e la grande forza.

Marco Biagioli Classe 1982, il nostro vigneron

Greta Tizzanini Classe 1988, sommelier AIS, direttore commerciale e dell'ospitalità.

Marco Conti Classe 1965, Trattorista

Michele Radice Fossati Classe 1985, Campagnolo

Malvasia Classe 2018, Welcome manager

Deneris Classe...

La sua anima poetica e sperimentatrice si esprime in vini unici e di carattere, specchio di ogni annata.

- Marco Biagioli , Classe 1982, il nostro vigneron

Moglie di Marco e quota rosa dell'azienda, figura fondamentale per bilanciare i voli pindarici dell'enologo.

- Greta Tizzanini , Classe 1988, sommelier AIS, direttore commerciale e dell'ospitalità.

Il nostro trattorista dalle mille risorse, soprannominato non a caso Macgyver. L'esperienza e la grande simpatia ne fanno una delle figure centrali dell'azienda.

- Marco Conti , Classe 1965, Trattorista

Di nobili origini milanesi ma casentinese di adozione e campagnolo nell'anima. Non è solo un nostro grande amico, ma anche un ottimo lavoratore in vigna.

- Michele Radice Fossati , Classe 1985, Campagnolo

Malvasia è la vera welcome manager di Ornina. E' lei che per prima accoglie, scodinzolando, gli amanti del buon vino che vengono a trovarci in cantina.

- Malvasia , Classe 2018, Welcome manager

La regina indiscussa dell'azienda, bellissima e selvatica. L'età non è data sapere.

- Deneris , Classe...